Sorteggio qualificazioni Europei: Italia con Bosnia, Finlandia e Grecia

© LAPRESSE

A Dublino nascono i gironi: per gli azzurri anche Armenia e Liechtenstein

ROMA - Scampato il pericolo Germania, evitato anche lo spauracchio Svezia. In terza fascia non abbiamo preso la Serbia che poteva essere pericolosa. Il sorteggio di Dublino sorride all'Italia di Mancini che non può preoccuparsi di un girone J con Bosnia, Finlandia, Grecia, Armenia, Liechtenstein, anche perché passano le prime due in classifica. Pjanic e Dzeko sono le stelle della Bosnia Erzegovina di Prosinecki mentre la Grecia ha alcune ottimi elementi come Manolas e Mitroglou. Soddisfatto dell'esito Roberto Mancini: «Buon sorteggio, volevamo evitare la Germania in seconda fascia. E' andata bene. La Bosnia è un'ottima squadra, ha giocatori che conosciamo bene e quelle con loro non saranno partite semplici. Finlandia e Grecia? Le partite vanno vinte, sulla carta è un buon gruppo ma dobbiamo vincerle le partite». Negli altri gironi spicca nel gruppo C Olanda-Germania, un duello che è già andato in scena in Nations League. La Svezia che ha estromesso l'Italia dal Mondiale invece è nel gruppo F con Spagna e Norvegia.

I GIRONI:

A: Inghilterra, Rep. Ceca, Bulgaria, Montenegro, Kosovo
B: Portogallo, Ucraina, Serbia, Lituania, Lussemburgo
C: Olanda, Germania, Irlanda del Nord, Estonia, Bielorussia
D: Svizzera, Danimarca, Irlanda, Georgia, Gibilterra
E: Croazia, Galles, Slovacchia, Ungheria, Azerbaigian
F: Spagna, Svezia, Norvegia, Romania, Far Oer, Malta
G: Polonia, Austria, Israele, Slovenia, Macedonia, Lettonia
H: Francia, Islanda, Turchia, Albania, Moldavia, Andorra
I: Belgio, Russia, Scozia, Cipro, Kazakistan, San Marino
J: Italia, Bosnia, Finlandia, Grecia, Armenia, Liechtenstein

Queste le fasce:
Fascia Nations League (4, dal Girone A al Girone D): Svizzera, Portogallo, Olanda, Inghilterra
Prima fascia (6): Belgio, Francia, Spagna, Italia, Croazia, Polonia.
Seconda fascia (10): Germania, Islanda, Bosnia-Erzegovina, Ucraina, Danimarca, Svezia, Russia, Austria, Galles, Repubblica Ceca.
Terza fascia (10): Slovacchia, Turchia, Repubblica d'Irlanda, Irlanda del Nord, Scozia, Norvegia, Serbia, Finlandia, Bulgaria, Israele.
Quarta fascia (10): Ungheria, Romania, Grecia, Albania, Montenegro, Cipro, Estonia, Slovenia, Lituania, Georgia.
Quinta fascia (10): Macedonia, Kosovo, Bielorussia, Lussemburgo, Armenia, Azerbaijan, Kazakistan, Moldavia, Gibilterra, Isole Far Oer.
Sesta fascia (5): Lettonia, Liechtenstein, Andorra, Malta, San Marino.

Il sorteggio degli spareggi si svolgerà il 22 novembre 2019, il sorteggio per la fase finale di Euro 2020 fra il 26 e il 31 marzo 2020. L'Europeo andrà in scena con la formula itinerante: si disputerà, infatti, su tutto il continente per la prima volta in 60 anni: nessuna sede fissa, ma 12 città ospitanti (tra le quali Roma, dove si giocherà la partita inaugurale del 12 giugno).

Articoli correlati

Dalla home

Vai alla home

Commenti