Chelsea, i consigli di Gullit: «Conte impari da Allegri se vuole battere il Barcellona»

Champions League, l'ex calciatore del Milan e dei 'Blues' impressionato dall'impresa dei bianconeri a Wembley: «Il Tottenham è stato ribaltato: questo ci si aspetta da un allenatore?»

TORINO – Una lezione di calcio. Così è stata vista in Inghilterra l’impresa della Juventus a Wembley, dove è andata a battere 2-1 in rimonta il Tottenham nel ritorno degli ottavi dopo il 2-2 di Torino. Un trionfo che ha impressionato non solo i dirigenti dell’Arsenal, che secondo i tabloid inglesi hanno ora messo Massimiliano Allegri in cima alla lista dei possibili eredi di Arsene Wenger alla guida dei ‘Gunners’, ma anche una vecchia conoscenza del calcio italiano come Ruud Gullit. L’olandese ex Milan, che in carriera è stato anche calciatore e tecnico del Chelsea, ha infatti suggerito ad Antonio Conte di imitare la Juventus del suo successore nel ritorno degli ottavi di finale che vedrà i ‘Blues’ far visita al Barcellona dopo l’1-1 del match di andata a Londra. «Conte è ancora in corsa - ha detto Gullit al ‘Daily Express’ - ma al ‘Camp Nou’ dovrà dimostrare di avere la giusta tattica e fare i giusti cambi rispetto all’andata (quando fu criticato soprattutto per aver schierato il fantasista belga Eden Hazard come unica punta, ndr). Basta guardare alla sfida tra Tottenham e Juventus: con un paio di cambi la gara è stata ribaltata. Questo si chiede a un allenatore e questo bisogna fare, è stata una cosa fantastica da vedere e se non ci si riesce poi è normale ricevere delle critiche».

Barcellona-Chelsea (mercoledì 14 marzo, ore 20.45): segui la gara in diretta

 

 

Articoli correlati

Tutto Sport TV

Le nostre Rubriche

Commenti

Dalla home

Vai alla home