United, il sorprendente saluto di Pogba a Mourinho

© Getty Images

Dopo l'esonero dell'allenatore portoghese è arrivata la vittoria per 5-1 a Cardiff e il francese che piace alla Juventus ha parlato alla Bbc: «Ringrazio Mou perché mi ha fatto crescere come persona, ma ora è il passato»

TORINO - Paul Pogba, come probabilmente altri calciatori del Manchester United, sembra essersi tolto un peso. Dopo l'esonero di José Mourinho è tornato titolare e ha fornito due assisto nel 5-1 che i 'Red Devils' hanno rifilato a domicilio al Cardiff«Abbiamo vinto dei trofei con Mourinho - ha detto il centrocampista francese che piace alla Juventus ai microfoni della Bbc -, mi ha fatto migliorare come persona e voglio ringraziarlo per questo. Sono sicuro che come me la pensano anche gli altri compagni di squadra, ma ora è il passato e noi pensiamo alla prossima partita». I rapporti tra l'ex bianconero e Mourinho non sono mai stati sereni, ma il francese ha sorpreso tutti. Poi, parlando del successo ottenuto dalla squadra nel giorno del debutto in panchina di Ole Gunnar Solskjaer, ha aggiunto: «È stata una prestazione fantastica, siamo felici di avere iniziato così, ma adesso dobbiamo continuare su questa strada. Non possiamo segnare cinque gol in questa partita e poi perdere la prossima».

Articoli correlati

Dalla home

Vai alla home

Commenti