Golovin, sms alla Juventus. Ma il Chelsea è avanti

© www.imagephotoagency.it

Il 22enne centrocampista del Cska Mosca, protagonista di un buon Mondiale con la Russia, negli ultmi giorni ha inviato dei messaggi ai campioni d’Italia. Monitorato anche Adrien Rabiot. Occhio, però, alla concorrenza dell’Arsenal

TORINO - Il colpaccio Cristiano Ronaldo ha avuto due effetti. Alcune trattative sono finite in standby, ma più di un obiettivo ha rafforzato il desiderio di diventare bianconero. L’effetto positivo di CR7 ha colpito per esempio Aleksandr Golovin. Il 22enne centrocampista del Cska Mosca, protagonista di un buon Mondiale con la Russia, negli ultmi giorni ha inviato dei messaggi ai campioni d’Italia. Secondo i ben informati, il giocatore preferirebbe la Juventus al Chelsea e all’Arsenal. La volontà di Golovin è importante, però non è l’unica che conta. I dirigenti bianconeri, prima di concentrarsi e chiudere l’affare del secolo, hanno già presentato due offerte concrete al Cska: tra parte fissa (20 milioni), bonus e percentuale sulla futura rivendita hanno calato sul tavolo 25 milioni di euro. I russi hanno alzato l’asticella a 30 e avviato più di un discorso con Chelsea (in vantaggio) e Arsenal. Nel mercato, oltre ai soldi, è fondamentale il fattore tempo. La sensazione è che se Golovin riuscirà a far temporeggiare il Cska, più avanti la Juventus potrebbe effettuare un altro tentativo. In caso contrario lo scenario più probabile è che Golovin debba accontentarsi di dividere lo spogliatoio con due ex juventini: Higuain e Rugani, entrambi in orbita Chelsea. Monitorato anche Adrien Rabiot, 23 anni, contratto in scadenza fra un anno (2019) con il Psg. La Juventus valuta il francese per il presente e pure per il futuro: in caso di mancato rinnovo, l’idea sfiziosa sarebbe quella di ingaggiarlo a parametro zero fra 11 mesi. Occhio, però, alla concorrenza dell’Arsenal. Sempre più lontano Milinkovic Savic: l’agente di CR7 Jorge Mendes ha in mano un’offerta da 100 milioni del Real Madrid per la Lazio.

Articoli correlati

Live

Commenti

Dalla home

Vai alla home