Cancelo: «Voglia di Juve? Di Champions»

L’esterno portoghese deluso dall’Inter: «Mi aspettavo di più dai nerazzurri: a fine stagione non hanno dimostrato interesse»

SETUBAL (Portogallo) - Talento, altezza e creatività sono caratteristiche non facili da trovare insieme in un terzino. Joao Cancelo le ha tutte e per questo motivo è diventato obiettivo numero uno per la difesa della Juventus. Nell’intervista a Tuttosport dalla sua casa in Portogallo, Cancelo dimostra di avere quella irriverenza che lo caratterizza in campo anche se è rilassato sul divano: non tira indietro la gamba su nessun argomento, raccontando le difficoltà di adattamento agli allenamenti “noiosi” in Italia, svelando il momento in cui voleva ritornare al Valencia, rispondendo alle critiche di Bergomi. E parla del futuro, della voglia di giocare la Champions e lottare per lo scudetto l’anno prossimo.

Lei è arrivato in Italia con la nomea di terzino che sa solo attaccare, come se l’è cavata con Spalletti?

«È questione di allenamento. In Italia è molto tattico, si lavora sulla parte difensiva e Spalletti è molto bravo in ogni aspetto tattico del gioco. Da quando ho iniziato a giocare, ho cominciato ad adattarmi alla squadra e la squadra a me: il mio rendimento all’Inter è sotto gli occhi di tutti».

[...]

Si parla tanto di lei in questo mercato: Juventus, Wolverhampton, Valencia, oppure un ritorno all’Inter. Dove giocherà Cancelo la prossima stagione?

«Ho un contratto con il Valencia fino al 2021, dunque senza club non rimango (sorride). Finché non ho una proposta ufficiale e concreta non posso dire nulla. Finora, non mi è arrivato niente. Prima della fine della stagione ho sentito dire che l’Inter mi voleva acquistare a titolo definitivo e che era in contatto con il Valencia per farlo, poi però non è successo nulla».

Ma è deluso di non rimanere all’Inter e giocare la Champions? 

«Deluso? Non so se è la parola giusta, però mi aspettavo di più. Pensavo che qualcuno dell’Inter mi dicesse qualcosa del genere: “Non abbiamo i soldi per poterti comprare ora, però in bocca al lupo per il tuo futuro”, ma neanche quello. L’Inter è stata una tappa molto importante nella mia carriera ed è un grande club, ora vediamo che cosa succederà».

Il Wolverhampton è interessato a lei, ma non giocherà in Champions, preferisce l’ipotesi Juventus?

«Al momento non posso escludere niente, certo giocare la Champions è un mio obiettivo, l’ho conquistato in campo con l’Inter e mi piacerebbe tornare in questa competizione».

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

* Claudia Garcia, giornalista portoghese e brasiliana nata a Porto, in Portogallo, con passaggi per il Brasile, la Francia e l’Italia. In Italia è opinionista fissa del programma Calcio&Mercato di Rai Sport e Rai 2. Collabora con diverse testate in Brasile e con il giornale Ojogo in Portogallo

Articoli correlati

Tutto Sport TV

Le nostre Rubriche

Live

Commenti

Dalla home

Vai alla home