Allegri: «No al Real Madrid, avevo dato la mia parola alla Juventus»

Il tecnico bianconero conferma il retroscena di mercato: «Ho rifiutato l'offerta di Florentino Perez. Qui trovo sempre nuovi stimoli per vincere»

PRIORITA’ SCUDETTO - Sul prossimo anno spiega: «Gli stimoli non mi mancano, anche perché alla Juventus le vittorie si azzerano subito e quindi rivincere è sempre stuzzicante. Agnelli mi ha detto che la priorità della Juventus resta lo scudetto. Per la Champions si deve procedere passo passo, inutile pensare troppo in là, è una competizione che non si può programmare». Torna Ancelotti: «Un valore aggiunto per il nostro campionato, anche se perdiamo Sarri e questo non è bello. Comunque l’arrivo di Carlo aumenta gli stimoli per vincere: battere uno come lui che ha vinto ovunque è certamente una soddisfazione in più». Poi vola dai ragazzini che lo reclamano: «Mister! Mister!». A Florentino si può dire di no, ai bambini è molto più difficile.

Articoli correlati

Tutto Sport TV

Le nostre Rubriche

Live

Commenti

Dalla home

Vai alla home