Calciomercato, incontro Preziosi-Perin: il portiere vuole la Juventus

© Marco Canoniero

Ieri non ha voluto parlare per evitare di affrontare temi di mercato: la trattativa è calda, ma serve lo sconto del Genoa

GENOVA - Enrico Preziosi oggi sarà a Genova e potrebbe essere già il giorno decisivo per conoscere il destino di Mattia Perin. Il presidente del Genoa incontrerà il portiere di Latina e cercherà di capire le reali intenzioni del suo giocatore che - a 25 anni - non nasconde il suo forte legame affettivo con i colori rossoblù ma nemmeno la voglia di mettersi alla prova in una squadra dalle ambizioni maggiori, soprattutto se protagonista in Champions League. Ormai non è un mistero che su Perin sia forte l'interessamento della Juventus che - per gestire al meglio il dopo Gigi Buffon - ha intenzione di affiancare a Wojciech Szczesny un estremo difensore affidabile e di qualità. In realtà la trattativa non è ancora vicina alla parola fine, sia perché Perin sta valutando pro e contro di un sì alla Vecchia Signora sia - soprattutto - perché Preziosi non sembra intenzionato a chiedere meno di 20 milioni per il cartellino del giocatore, mentre i bianconeri paiono orientati ad offrire una cifra intorno ai 12 milioni. Probabile però che, in tal senso, possa essere raggiunto un accordo a metà strada o giù di lì.

OCCASIONE - Ieri sera lo stesso Mattia, a margine di un evento a "Valletta Cambiaso" in cui era presente anche il dirimpettaio blucerchiato Emiliano Viviano, ha preferito dribblare i cronisti, senza rilasciare dichiarazioni. Questo per lui è un momento di riflessione, anche molto importante, rispetto alle scelte da fare. Anche perché i treni di mercato, si sa, non aspettano e, a volte, non ripassano.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Perin, le migliori parate con la maglia del Genoa

Articoli correlati

Tutto Sport TV

Le nostre Rubriche

Live

Commenti

Dalla home

Vai alla home