Vincono Brasile, Argentina, Uruguay e Colombia. Bena Costa, Dybala in panchina

La Seleçao batte 2-0 gli Usa, l'Albiceleste ne fa tre al Guatemala (gol di Simeone al debutto). Cuadrado fatica col Venezuela

TORINO - Le grandi del Sudamerica non steccano. Nella notte italiana amichevoli internazionali e vittorie per Brasile, Argentina, Colombia e Uruguay. La Seleçao di Tite vince 2-0 nel New Jersey in casa degli Stati Uniti. Dell'attaccante del Liverpool, Firmino (all'11' su assist dello juventino Douglas Costa), e di capitan Neymar, su rigore al 43', le reti che decidono la partita. A Los Angeles, l'Argentina di Scaloni batte 3-0 il Guatemala. Debutto con gol per Giovanni Simeone. Senza Messi, con Icardi (non al meglio) e Dybala in panchina, l'attaccante della Fiorentina è il centravanti titolare ed è lui, al 44' del primo tempo, a fissare il risultato sul 3-0 festeggiando il suo esordio nell'Albiceleste con un bel gol di sinistro, dopo aver saltato un avversario. Di Martinez (su rigore) e Lo Celso le prime due reti che arrivano rispettivamente al 27' e al 35'. Larga vittoria anche per l'Uruguay che, a Houston, batte 4-1 il Messico. Celeste in vantaggio con Gimenez al 21', quattro minuti dopo pari messicano grazie a un rigore realizzato da Jimenez, poi gli uruguaiani prendono il largo con il solito Suarez autore di una doppietta (al 32' e al 40' su rigore). Al 14' della ripresa Pereiro, su assist dello scatenato Suarez, fissa il risultato sull'1-4, mentre al 30' Jimenez sbaglia il rigore del possibile 2-4. A Miami vittoria di misura per la Colombia che fatica contro il Venezuela che, al 4', passa in vantaggio con Machis. Al 55' il pareggio di Falcao su assist di Bacca, al 90' la rete di Chara che decide il match e dà il successo a Cuadrado e compagni. Infine, l'Ecuador ha battuto 2-0 la Giamaica grazie al rigore siglato da Valencia al 17' e al raddoppio di Ibarra al 49'. (In collaborazione con Italpress)

 

Articoli correlati

Live

Commenti

Dalla home

Vai alla home