Stampa danese: «Arrestato Bendtner, ha rotto la mascella al tassista»

L’ex attaccante della Juventus è nei guai dopo un'aggressione avvenuta nella notte di sabato a Copenaghen

TORINO - Che non fosse un tipo tranquillo era noto da tempo, ma questa volta Nicklas Bendtner l'ha fatta davvero grossa. L'ex attaccante di Juventus e Arsenal è stato arrestato a Copenaghen dopo aver rotto la mascella ad un tassista nelle prime ore di domenica mattina. Lo riferisce il quotidiano danese Ekstra Bladet, secondo cui Bendtner, che attualmente milita nel Rosenborg, dopo aver trascorso la serata del sabato in un locale esclusivo avrebbe aggredito il malcapitato tassista intorno alle 2.40 di notte. Un portavoce della compagnia di taxi, DanTaxi, ha confermato: «È il nome di Bendtner che l'autista ha segnalato. Siamo profondamente scossi».

Articoli correlati

Live

Commenti

Dalla home

Vai alla home