Horford stende i Raptors, George salva OKC

© EPA

Boston alla dodicesima vittoria di fila nonostante l'assenza di Irving. Thunder in ripresa, con l'ex Indiana grande protagonista.

ROMA - Nella notte NBA i Celtics portano a 12 la striscia di vittorie consecutive battendo i Raptors 95-94 anche senza Kyrie Irving. I protagonisti sono Horford e il rookie Tatum, suoi i canestri decisivi nel finale perché poi l’ultimo tentativo di DeRozan finisce sul ferro. Horford segna 21 punti con 4 assist e 8/9 dal campo, Tatum aggiunge 13 punti e 7 rimbalzi e Rozier 16 punti e 6 rimbalzi. I Raptors ci provano con i 19 punti e gli 7 assist di Lowry, 24 per DeRozan.

 

FINALMENTE THUNDER - I Thunder vincono la seconda gara consecutiva anche senza Anthony e Adams, fuori per un problema alla schiena e una contusione al polpaccio destro. Dallas rimane a contatto nel primo tempo e poi viene spazzata via dal 39-25 messo insieme da OKC nel terzo quarto. Westbrook chiude con 27 punti, 6 rimbalzi e 5 assist, George è il migliore dei Thunder con 37 punti, 7/12 dall’arco, 8 rimbalzi, 5 assist e 2 recuperi. Dallas si affida a Barnes (22 punti e 13 rimbalzi) e Ferrell (18). Nowitzki prende un fallo tecnico e chiude con 5 punti e 2/7 dal campo in 20 minuti.

Articoli correlati

Tutto Sport TV

Le nostre Rubriche

Commenti

Dalla home

Vai alla home