Followyourpassion un week end super fast

Uno specialissimo week end all'insegna della velocità attende gli appassionati di cycling e running. Tra sabato e domenica si apriranno le porte del Monza ENI Circuit che, per un fine settimana, si trasformerà in un'arena dedicata agli endurance sport.

Uno specialissimo week end all’insegna della velocità attende gli appassionati di cycling e running. Tra sabato e domenica si apriranno le porte del Monza ENI Circuit che, per un fine settimana, si trasformerà in un’arena dedicata agli endurance sport.


Il 15 settembre, infatti, è in programma la quarta edizione della Monza 12H Cycling Marathon, mentre il 16 si correrà la quindicesima edizione della Monza21 Half Marathon (già Mezza di Monza).
Per entrambe le gare si tratta di un cambio di data: la 12H trasloca da giugno a settembre, la prova podistica, invece, slitta di una settimana rispetto alle consuetudini.
Si parte, quindi, con la Monza 12H alle ore 19,00 di sabato. La gara andrà avanti tutta la notte sino all’alba con il termine alle ore 7,00. Vince chi fa più giri. Poche ore dopo, alle ore 9,30 di domenica, via alla corsa, che con le sue quattro distanze (5, 10, 21 e 30 km), coinvolgerà runner di tutti i “passi”.
Per la gestione dei due eventi FollowYourPassion si prepara a uno sforzo organizzativo eccezionale, con oltre 250 persone impegnate tra staff, forze dell’ordine, personale medico e volontari.
Attesi oltre 4.000 atleti. Ad accompagnarli lungo tutto il week end la musica e l’animazione di RDS 100% Grandi Successi, media partner del circuito.


“La 12H è una prova sportiva che regala un’esperienza unica e originale - ha dichiarato Andrea Massimello, ideatore della Monza 12H Cycling Marathon e oggi parte del team FYP, nel corso della conferenza stampa di presentazione svoltasi questa mattina presso la Canottieri Olona di Milano - e consente ai rider che la corrono di viverla da due punti di vista: quello della performance, misurandosi su un percorso piatto, veloce e sicuro e quello delle emozioni, immergendosi in una notte di silenzio e fatica in attesa del sorgere del sole. Buio, asfalto, velocità. Dal tramonto all'alba, tra sogno e realtà”.

 


Alla 12H si può partecipare iscrivendosi alla categoria “solo” per i più impavidi o in squadre composte da 2, 4 o 8 persone dandosi il cambio a staffetta. I team possono essere maschili, femminili o misti. Ammesse bici da corsa e anche a scatto fisso. Quest’anno è infatti prevista una speciale classifica per le “fixed” denominata Trofeo Cicli Drali, il nuovo marchio milanese che ha ridato slancio alla produzione di telai di acciaio di Peppino Drali, novantenne telaista-meccanico che nel capoluogo lombardo rappresenta da decenni una sorta di istituzione.
Per tutti obbligatori casco e luce anteriore e posteriore. Varta, in qualità di Sponsor Tecnico, supporterà gli atleti con alcuni kit di luci che saranno a disposizione presso la Segreteria Organizzativa in Autodromo.
Per i rider la possibilità di fare il pieno di carboidrati alla vigilia e durante la prima metà della gara nel pasta party realizzato in collaborazione con Pasta Berruto, Sponsor della gara, e, poi, di chiudere con il breakfast party finale prima delle premiazioni.

Modalità di partecipazione più semplice per chi sceglierà di correre la Monza21 Half Marathon: scarpe, pantaloncini e maglietta.


La Monza21 è un appuntamento ormai classico e la ricchezza di formule di gara - 30 km, mezza maratona e 10 km agonistiche; 21, 10 e 5 km non competitive – rappresenta un’offerta completa per tutti i profili di runner. Dai più competitivi, per i quali la gara è una tappa fondamentale verso le grandi maratone autunnali, ai non competitivi, che hanno un’occasione per ritrovarsi con migliaia di appassionati per un “saluto” all’estate.
La prova sui 5 km, per la precisione un giro completo di pista nell’attuale configurazione pari a 5,7 km, e la 10 km, con i passaggi sulle storiche paraboliche, si corrono tutte all'interno dell'Autodromo. Le prove più lunghe (21 e 30 km) offrono ai runner un percorso vario e veloce, quasi tutto piatto, con ampia porzione di gara nello splendido Parco di Monza, tra viali alberati, ville e cascine.


Tutti i percorsi sono di fatto piatti e molto scorrevoli, ideali per chi cerca il tempo e accessibili per chi è alle prime armi.
Per gli iscritti, nel pacco gara, la maglia Tecnica Diadora, una bottiglietta d’acqua San Benedetto, un sample di frutta secca Ventura oltre ai gadget e ai materiali degli altri sponsor.


“La Monza21 Half Marathon è il grande appuntamento di fine estate per chi ama correre” ha dichiarato Marcello Magnani, Amministratore Delegato FollowYourPassion. “Al via della mezza maratona avremo Valeria Straneo, reduce da un lungo infortunio e oggi in ripresa, che a questo rendez vous non vuole mai mancare”
“Ci stiamo preparando per accogliere ciclisti e podisti - prosegue Magnani - con l’obiettivo di creare un format multisport coinvolgente e divertente. Per un week end praticanti di diverse discipline si troveranno, si conosceranno e condivideranno, seppur in momenti distinti, lo stesso percorso di gara”.


Nel week end troveranno spazio anche diverse iniziative di solidarietà. Al via della Monza 12H Cycling Marathon ci saranno diverse Onlus tra cui Fondazione AriSLA, che ha coinvolto 39 rider per correre e raccogliere fondi a sostegno della ricerca scientifica sulla SLA, malattia gravissima che oggi in Italia coinvolge circa 6mila persone e di cui ancora non esiste una cura efficace, oppure singoli rider come Marco Caggiati e Samantha Profumo, meglio nota come Tsunami Sami, che sostengono, rispettivamente Wamba Onlus e LILT Vercelli.


Domenica, invece, al via della Monza21 ci sarà Jacopo Teruzzi, ventinovenne brianzolo affetto da tetraparesi spastica da quando era piccolissimo che, dopo aver preso parte alla Chia21 Half Marathon, correrà anche a Monza su una sedia a rotelle a tre ruote modificata per poter pedalare. Jacopo, che sarà supportato da un gruppo di amici che si alternano per accompagnarlo, con la sua sedia a rotelle ha imparato a inseguire ogni meta e sarà al via anche delle prossime gare running di FollowYourPassion a Bari e Milano.

Per le iscrizioni a entrambe le gare il riferimento è il sito www.followyourpassion.it dove potranno essere consultati i regolamenti di gara, verificati gli orari e i percorsi.
Per il ritiro dei pettorali il Paddock dell’Autodromo sarà aperto nella giornata di sabato 15 dalle ore 10,00 alle ore 19,00 e domenica 16 dalle ore 7,00 alle ore 9,00.

Grazie alla collaborazione con il nostro Hospitality Partner B&B Hotels abbiamo previsto un codice sconto del 10% sulla tariffa standard dedicato a tutti i runner che volessero pernottare a Monza, presso la struttura di Via Lario 19, la sera prima della gara. Il promo code è: "promo10" da utilizzare sul sito hotelbb.com e per prenotazioni dirette in hotel.

Articoli correlati

Live

Commenti

Dalla home

Vai alla home