Ascoli
Parma
Risultato
0 - 1
Fine Partita FP
  • Emanuele Calaiò . 2' pt.
  • 90'+7'

    E' FINITA ASCOLI-PARMA! 0-1 in favore degli emiliani il risultato finale! Un grande Parma espugna di misura il Del Duca grazie al 13esimo goal in questo campionato di Calaiò al 2' e si piazza momentaneamente al secondo posto in classifica. Gli uomini di Cosmi hanno reagito in maniera sterile e cadono in casa dopo oltre un mese e mezzo.

  • 90'+5'

    Cartellino giallo all'indirizzo di D'Urso per un fallo su Siligardi.

  • 90'+4'

    Fallo di Cherubin su Calaiò all'altezza del centrocampo.

  • 90'+2'

    MONACHELLO! Giocata da urlo dell'ex Lanciano che dalla distanza prova a sorprendere col mancino Frattali il quale è bravo a rifugiarsi in angolo.

  • 90'+1'

    Saranno sei i minuti di recupero concessi dal direttore di gara. 

  • 90'+1'

    Sostituzione per il Parma: esce Munari, entra Gazzola.

  • 90'

    Fallo di Padella ai danni di Calaiò all'altezza della trequarti marchigiana.

  • 89'

    Siligardi tenta il goal della domenica calciando da 60 metri, Lanni controlla la sfera senza problemi.

  • 86'

    Kanoutè prova il destro dalla distanza, Vacca si oppone col corpo. 

  • 83'

    CLEMENZA! L'attaccante dell'Ascoli esplode il mancino dai 25 metri: palla di poco sul fondo.

  • 80'

    Sostituzione per il Parma: entra Di Gaudio, esce Baraye.

  • 77'

    BARAYE! Il numero 10 del Parma entra in area, danza sul pallone disorientando Cherubin e col mancino cerca l'angolino ma Lanni è reattivo e devia alla grande in angolo.

  • 76'

    Clemenza ci prova direttamente su calcio di punizione, ma il suo tentativo si infrange contro la barriera.

  • 75'

    Calcio di punizione dal limite per l'Ascoli per un fallo di Vacca su Mignanelli.

  • 72'

    BARAYE!  Slalom ubriacante del senegalese dentro l'area, poi il  suo destro potente viene salvato in angolo dal piede di Lanni.

  • 71'

    Sostituzione per l'Ascoli: entra Lores Varela, esce Ganz.

  • 70'

    Ammonito Barillà per perdita di tempo.

  • 69'

    Intervento provvidenziale di Padella che in tackle ferma Calaiò dentro l'area prima che possa calciare a rete. 

  • 68'

    MOGOS! Il difensore dell'Ascoli, sugli sviluppi di un angolo, stacca di testa dentro il cuore dell'area: Frattali blocca la sfera. 

  • 67'

    Fallo di Mazzocchi ai danni di Ganz all'altezza del centrocampo. 

  • 66'

    Ganz prova a dettare la ripartenza dell'Ascoli, Vacca lo ferma fallosamente. 

  • 64'

    Fallo di Calaiò ai danni di Cherubin.

  • 63'

    Sostituzione per il Parma: entra Vacca, esce Dezi.

  • 61'

    Cambio per l'Ascoli: fuori Mengoni, dentro Clemenza.

  • 59'

    DEZI! Affondo sulla destra di Baraye che offre in mezzo una palla interessante per Dezi che dal limite  sbaglia completamente mira calciando a lato.

  • 57'

    Iacoponi, sugli sviluppi di un angolo battuto dalla sinistra, prova a girare di testa: palla alta sopra la traversa.

  • 55'

    MIGNANELLI! Addae pennella un cross interessante sul secondo palo dove sbuca il difensore dell'Ascoli che di testa manda la sfera di poco sul fondo nonostante il disturbo di Mazzocchi.

  • 53'

    Fallo di mano di Dezi all'altezza del cerchio del centrocampo. 

  • 51'

    Altro affondo di Barillà sulla corsia di destra, cross in mezzo impreciso che si spegne sul fondo.

  • 49'

    Primo cambio per l'Ascoli: dentro Kanoutè, fuori Buzzegoli.

  • 48'

    Barillà riceve palla dentro l'area da Iacoponi e da posizione defilata prova il diagonale: conclusione lenta e imprecisa che finisce sul fondo.

  • 47'

    Siligardi prova il sinistro dalla distanza: palla che termina abbondantemente a lato.

  • 46'

    E' iniziato il secondo tempo di Ascoli-Parma! Si riparte dallo 0-1 in favore degli emiliani.

  • 45'+2'

    E' finito il primo di tempo di Ascoli-Parma! 0-1 il parziale in favore dei ducali. Primi 45 minuti targati Parma che trovano la rete subito con un bolide di Calaiò. Poi Dezi e due volte Siligardi falliscono il raddoppio. 

  • 45'+2'

    Padella sbaglia un facile disimpegno, e costringe Lanni a uscire dall'area e allontanare coi piedi anticipando Siligardi in agguato.

  • 45'+1'

    Verticale di Addae a premiare il taglio in area di Ganz, palla leggermente lunga che termina sul fondo.

  • 45'

    Saranno due i minuti di recupero concessi dal direttore di gara.

  • 43'

    Gioco fermo per un problema fisico ai danni di Buzzegoli, rimasto a terra dopo un contrasto con Siligardi all'altezza della trequarti dell'Ascoli.

  • 41'

    Cartellino giallo all'indirizzo di Mengoni per un fallo su Baraye.

  • 39'

    Baraye supera in velocità Mengoni sulla destra, il cross dal fondo è troppo violento e la palla attraversa tutta l'area senza che nessuno possa colpire. 

  • 37'

    MONACHELLO! L'attaccante dell'Ascoli prova a impensierire Frattali, ma il suo mancino dai 20 metri si spegne contro i cartelloni pubblicitari.

  • 35'

    Verticale di Calaiò per Iacoponi, Lanni anticipa l'arrivo del difensore degli emiliani.

  • 33'

    Baraye ci prova col destro dal limite, palla che si spegne lentamente sul fondo.

  • 30'

    SILIGARDI! Il numero 27 dei crociati riceve palla al limite,  lascia sul posto Buzzegoli con una giocata deliziosa e tenta il mancino chirurgico: palla fuori di un niente.

  • 29'

    Ricamo di Siligardi per Calaiò, Cherubin anticipa l'attaccante ma il direttore di gara ferma tutto per posizione irregolare dell'ex Siena.

  • 28'

    Fallo di Siligardi ai danni di Padella.

  • 27'

    DEZI! Ripartenza fulminea di Mazzocchi sul binario di destra, cross delizioso dentro l'area per Dezi che prova il mancino al volo: palla che sibila il palo alla destra di Lanni.

  • 24'

    Fallo di Baraye ai danni di Mogos all'altezza della trequarti del Parma. Punizione da posizione interessante per l'Ascoli

  • 22'

    Calaiò scarica di testa dentro l'area per Barillà che calcia male, la sfera finisce sui piedi di Gagliolo il cui mancino termina sul fondo

  • 20'

    Buzzegoli ferma fallosamente Baraye all'altezza della trequarti dell'Ascoli.

  • 17'

    Lancio lungo di Buzzegoli in direzione Monachello, ma il tentativo è troppo lungo e Frattali abbraccia la sfera. 

  • 13'

    Monachello, sugli sviluppi di.un angolo battuto dalla destra, non controlla bene la sfera e Calaiò interviene pulendo l'area.

  • 12'

    SILIGARDI! L'attaccante del Parma si mette in proprio, supera Mogos sul binario di destra e una volta dentro l'area prova il sinistro: palla di poco fuori.

  • 7'

    SILIGARDI! L'ex Bologna entra in area e da posizione defilata prova il mancino, Lanni chiude bene sul suo palo deviando in angolo.

  • 5'

    GANZ! Il figlio d'arte, sugli sviluppi di una punizione dalla trequarti di Mignanelli, prende il tempo dentro l'area a Lucarelli e schiaccia di testa ma Frattali vola deviando in angolo.

  • 3'

    Tredicesimo goal in campionato per Calaiò che lascia partire un bolide dai 25 metri e trafigge Lanni, non impeccabile nel frangente. 

  • 2'

    ASCOLI-PARMA 0-1. Goal del Parma. Rete di Calaiò!

  • 1'

    E' iniziata Ascoli-Parma! Prima palla toccata dai padroni di casa.

  •  

    Mister Cosmi non ha a disposizione lo squalificato Agazzi e gli infortunati Favilli, Carpani, Bianchi, Pinto e Martinho. Confermato il 3-5-2 con il ritorno di Lanni in porta. In difesa spazio a Cherubin al posto di Gigliotti. In avanti torna dal 1' Ganz al fianco di Monachello.Ascoli (3-5-2): Lanni; Padella, Mengoni, Cherubin; Mogos, Addae, Buzzegoli, D'Urso, Mignanelli; Ganz, Monachello. All. Cosmi

  •  

    Mister D'Aversa non può contare sugli infortunati Ceravolo, Da Cruz, Di Cesare, Scavone e Scozzarella.  Dezi rileva Vacca a centrocampo. In avanti cambiano i partner d'attacco di Calaiò rispetto alla gara col Cittadella: ai lati dell'ex Siena ci saranno Baraye e Siligardi.Parma (4-3-3): Frattali; Mazzocchi, Iacoponi, Lucarelli, Gagliolo; Dezi, Munari, Barillà; Siligardi, Calaiò, Baraye. All. D'Aversa

  •  

    Allo Stadio Del Duca va in scena Ascoli-Parma, anticipo della 36esima giornata di Serie B. L'Ascoli vuole cancellare la pesante sconfitta subita a Foggia per 3-0, e risalire in classifica per lasciare la zona rossa. Serse Cosmi può contare sul fattore Del Duca: i marchigiani vincono da 3 partite di fila (Ultimo ko il 3 marzo contro la Salernitana.Il Parma, dopo lo 0-0 contro il Cittadella, vuole punti pesanti e puntare al secondo posto che vorrebbe dire accesso diretto in Serie A. 

Commenti