Motor Legend Festival, le Ferrari dei campioni tornano in pista

Dal 20 al 22 aprile all'Autodromo di Imola tornano a correre decine di leggende del motorsport. Dalle Lancia del team Martini Racing, passando per la Porsche 917 di Le Mans, ad alcune monoposto che hanno fatto la storia della Ferrari, come la F2004 con cui Michale Schumacher vinse il 7° titolo mondiale e la 641 F1 di Alain Prost. 
©
Dal 20 al 22 aprile all'Autodromo di Imola tornano a correre decine di leggende del motorsport. Dalle Lancia del team Martini Racing, passando per la Porsche 917 di Le Mans, ad alcune monoposto che hanno fatto la storia della Ferrari, come la F2004 con cui Michale Schumacher vinse il 7° titolo mondiale e la 641 F1 di Alain Prost. 
©
Dal 20 al 22 aprile all'Autodromo di Imola tornano a correre decine di leggende del motorsport. Dalle Lancia del team Martini Racing, passando per la Porsche 917 di Le Mans, ad alcune monoposto che hanno fatto la storia della Ferrari, come la F2004 con cui Michale Schumacher vinse il 7° titolo mondiale e la 641 F1 di Alain Prost. 
©
Dal 20 al 22 aprile all'Autodromo di Imola tornano a correre decine di leggende del motorsport. Dalle Lancia del team Martini Racing, passando per la Porsche 917 di Le Mans, ad alcune monoposto che hanno fatto la storia della Ferrari, come la F2004 con cui Michale Schumacher vinse il 7° titolo mondiale e la 641 F1 di Alain Prost. 
©
Dal 20 al 22 aprile all'Autodromo di Imola tornano a correre decine di leggende del motorsport. Dalle Lancia del team Martini Racing, passando per la Porsche 917 di Le Mans, ad alcune monoposto che hanno fatto la storia della Ferrari, come la F2004 con cui Michale Schumacher vinse il 7° titolo mondiale e la 641 F1 di Alain Prost. 
©
Dal 20 al 22 aprile all'Autodromo di Imola tornano a correre decine di leggende del motorsport. Dalle Lancia del team Martini Racing, passando per la Porsche 917 di Le Mans, ad alcune monoposto che hanno fatto la storia della Ferrari, come la F2004 con cui Michale Schumacher vinse il 7° titolo mondiale e la 641 F1 di Alain Prost. 
©
Dal 20 al 22 aprile all'Autodromo di Imola tornano a correre decine di leggende del motorsport. Dalle Lancia del team Martini Racing, passando per la Porsche 917 di Le Mans, ad alcune monoposto che hanno fatto la storia della Ferrari, come la F2004 con cui Michale Schumacher vinse il 7° titolo mondiale e la 641 F1 di Alain Prost. 
©
Dal 20 al 22 aprile all'Autodromo di Imola tornano a correre decine di leggende del motorsport. Dalle Lancia del team Martini Racing, passando per la Porsche 917 di Le Mans, ad alcune monoposto che hanno fatto la storia della Ferrari, come la F2004 con cui Michale Schumacher vinse il 7° titolo mondiale e la 641 F1 di Alain Prost. 
©
Dal 20 al 22 aprile all'Autodromo di Imola tornano a correre decine di leggende del motorsport. Dalle Lancia del team Martini Racing, passando per la Porsche 917 di Le Mans, ad alcune monoposto che hanno fatto la storia della Ferrari, come la F2004 con cui Michale Schumacher vinse il 7° titolo mondiale e la 641 F1 di Alain Prost. 
©
Dal 20 al 22 aprile all'Autodromo di Imola tornano a correre decine di leggende del motorsport. Dalle Lancia del team Martini Racing, passando per la Porsche 917 di Le Mans, ad alcune monoposto che hanno fatto la storia della Ferrari, come la F2004 con cui Michale Schumacher vinse il 7° titolo mondiale e la 641 F1 di Alain Prost. 
©
Dal 20 al 22 aprile all'Autodromo di Imola tornano a correre decine di leggende del motorsport. Dalle Lancia del team Martini Racing, passando per la Porsche 917 di Le Mans, ad alcune monoposto che hanno fatto la storia della Ferrari, come la F2004 con cui Michale Schumacher vinse il 7° titolo mondiale e la 641 F1 di Alain Prost. 
©
Dal 20 al 22 aprile all'Autodromo di Imola tornano a correre decine di leggende del motorsport. Dalle Lancia del team Martini Racing, passando per la Porsche 917 di Le Mans, ad alcune monoposto che hanno fatto la storia della Ferrari, come la F2004 con cui Michale Schumacher vinse il 7° titolo mondiale e la 641 F1 di Alain Prost. 
©
Dal 20 al 22 aprile all'Autodromo di Imola tornano a correre decine di leggende del motorsport. Dalle Lancia del team Martini Racing, passando per la Porsche 917 di Le Mans, ad alcune monoposto che hanno fatto la storia della Ferrari, come la F2004 con cui Michale Schumacher vinse il 7° titolo mondiale e la 641 F1 di Alain Prost. 
©
Dal 20 al 22 aprile all'Autodromo di Imola tornano a correre decine di leggende del motorsport. Dalle Lancia del team Martini Racing, passando per la Porsche 917 di Le Mans, ad alcune monoposto che hanno fatto la storia della Ferrari, come la F2004 con cui Michale Schumacher vinse il 7° titolo mondiale e la 641 F1 di Alain Prost. 
©
Dal 20 al 22 aprile all'Autodromo di Imola tornano a correre decine di leggende del motorsport. Dalle Lancia del team Martini Racing, passando per la Porsche 917 di Le Mans, ad alcune monoposto che hanno fatto la storia della Ferrari, come la F2004 con cui Michale Schumacher vinse il 7° titolo mondiale e la 641 F1 di Alain Prost. 
©
Dal 20 al 22 aprile all'Autodromo di Imola tornano a correre decine di leggende del motorsport. Dalle Lancia del team Martini Racing, passando per la Porsche 917 di Le Mans, ad alcune monoposto che hanno fatto la storia della Ferrari, come la F2004 con cui Michale Schumacher vinse il 7° titolo mondiale e la 641 F1 di Alain Prost. 
©

Per Approfondire

Commenti

Dalla home

Vai alla home