Alfa 4C Hokusai, l'onda di Lapo: foto

<p>Garage Italia Customs, atelier di personalizzazioni fondato da Lapo Elkann, espone a Los Angeles una one off su base 4C con carrozzeria ispirata al La grande onda dell'artista giapponese Hokusai. Labitaolo è caratterizzato da pelle che ricorda le squame delle carpe e la leva del freno a mano è realizzata con la stessa tecnica dell'elsa di una katana da samurai. </p>
©
<p>Garage Italia Customs, atelier di personalizzazioni fondato da Lapo Elkann, espone a Los Angeles una one off su base 4C con carrozzeria ispirata al La grande onda dell'artista giapponese Hokusai. Labitaolo è caratterizzato da pelle che ricorda le squame delle carpe e la leva del freno a mano è realizzata con la stessa tecnica dell'elsa di una katana da samurai. </p>
©
<p>Garage Italia Customs, atelier di personalizzazioni fondato da Lapo Elkann, espone a Los Angeles una one off su base 4C con carrozzeria ispirata al La grande onda dell'artista giapponese Hokusai. Labitaolo è caratterizzato da pelle che ricorda le squame delle carpe e la leva del freno a mano è realizzata con la stessa tecnica dell'elsa di una katana da samurai. </p>
©
<p>Garage Italia Customs, atelier di personalizzazioni fondato da Lapo Elkann, espone a Los Angeles una one off su base 4C con carrozzeria ispirata al La grande onda dell'artista giapponese Hokusai. Labitaolo è caratterizzato da pelle che ricorda le squame delle carpe e la leva del freno a mano è realizzata con la stessa tecnica dell'elsa di una katana da samurai. </p>
©
<p>Garage Italia Customs, atelier di personalizzazioni fondato da Lapo Elkann, espone a Los Angeles una one off su base 4C con carrozzeria ispirata al La grande onda dell'artista giapponese Hokusai. Labitaolo è caratterizzato da pelle che ricorda le squame delle carpe e la leva del freno a mano è realizzata con la stessa tecnica dell'elsa di una katana da samurai. </p>
©
<p>Garage Italia Customs, atelier di personalizzazioni fondato da Lapo Elkann, espone a Los Angeles una one off su base 4C con carrozzeria ispirata al La grande onda dell'artista giapponese Hokusai. Labitaolo è caratterizzato da pelle che ricorda le squame delle carpe e la leva del freno a mano è realizzata con la stessa tecnica dell'elsa di una katana da samurai. </p>
©
<p>Garage Italia Customs, atelier di personalizzazioni fondato da Lapo Elkann, espone a Los Angeles una one off su base 4C con carrozzeria ispirata al La grande onda dell'artista giapponese Hokusai. Labitaolo è caratterizzato da pelle che ricorda le squame delle carpe e la leva del freno a mano è realizzata con la stessa tecnica dell'elsa di una katana da samurai. </p>
©
<p>Garage Italia Customs, atelier di personalizzazioni fondato da Lapo Elkann, espone a Los Angeles una one off su base 4C con carrozzeria ispirata al La grande onda dell'artista giapponese Hokusai. Labitaolo è caratterizzato da pelle che ricorda le squame delle carpe e la leva del freno a mano è realizzata con la stessa tecnica dell'elsa di una katana da samurai. </p>
©
<p>Garage Italia Customs, atelier di personalizzazioni fondato da Lapo Elkann, espone a Los Angeles una one off su base 4C con carrozzeria ispirata al La grande onda dell'artista giapponese Hokusai. Labitaolo è caratterizzato da pelle che ricorda le squame delle carpe e la leva del freno a mano è realizzata con la stessa tecnica dell'elsa di una katana da samurai. </p>
©
<p>Garage Italia Customs, atelier di personalizzazioni fondato da Lapo Elkann, espone a Los Angeles una one off su base 4C con carrozzeria ispirata al La grande onda dell'artista giapponese Hokusai. Labitaolo è caratterizzato da pelle che ricorda le squame delle carpe e la leva del freno a mano è realizzata con la stessa tecnica dell'elsa di una katana da samurai. </p>
©

Per Approfondire

Commenti

Dalla home

Vai alla home