Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Tuttosport

LIVE

Lo sport all'aria aperta e i benefici per la SM

Vai alla versione integrale
Vela, arrampicata e windsurf sono tra le attività più stimolanti per chi convive con la patologia. Lo afferma un'iniziativa dei ricercatori di FISM e dell'Università degli Studi di Genova

E chi l'ha detto che chi ha la sclerosi multipla non può praticare sport impegnativi come la vela, l'arrampicata e il windsurf? È stata proprio un’iniziativa promossa dalla Fondazione Italiana Sclerosi Multipla (FISM) e dall’Università degli Studi di Genova che ha sottolineato i grandi meriti che queste attività possono portare alle persone che convivono con la SM: sono molti, infatti, gli effetti positivi che stimolano tanto da un punto vista quanto da quello emotivo. L'evento “MS and sport activity: wind of change” si è svolto all'Isola d'Elba dall'11 al 15 maggio con l'obiettivo ben preciso di aggiungere allo stimolo fisico degli sport acquatici anche quello psicologico, grazie al contatto con il mare, con le onde, con l'atmosfera derivanti da questo ambiente. Nella SM, come in tante altre patologie neurologiche, si affiancano ai sintomi di natura sensoriale e motoria (alterazioni posturali, disturbi della coordinazione e fatica) difficoltà di natura cognitiva e psicologica. Ovviamente tutto ciò va a influenzare in maniera importante la vita quotidiana delle persone e proprio per questo motivo l'evento Wind of change ha previsto l’introduzione alla pratica della vela su barche piccole, catamarani, un piccolo cabinato, SUP (Stand Up Paddle Surf) e persino il windsurf a persone con SM con bassa disabilità per studiare come esercizi di forza e precisione siano legati ad abilità cognitive. All'evento hanno partecipato 17 persone con SM e i risultati sono stati esaltanti: alcuni di loro hanno ripreso attività sportive abbandonate in passato, altri hanno iniziato a praticare gli sport nautici proposti durante Wind of change e altri ancora hanno deciso di fare le proprie ferie scegliendo mete dove è possibile praticare sport.

Vai su WWW.SMUOVITI.AISM.IT