Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Tuttosport

LIVE

Volley: Superlega,Tsimafei Zhukouski primo rinforzo per Vibo

Vai alla versione integrale
Il palleggiatore croato lascia Civitanova ed è il primo importante tassello a disposizione del nuovo allenatore Antonio Valentini

VIBO VALENTIA-Il presidente Pippo Callipo ha portato in Calabria il palleggiatore croato (nativo della Bielorussa) Tsimafei Zhukouski che è di fatto il primo rinforzo che sarà messo a disposizione del nuovo tecnico Antonio Valentini. Sarà, dunque, l’alzatore classe 1989 il nuovo direttore d’orchestra della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, in attesa dei nuovi compagni che arriveranno nei prossimi giorni di mercato.

LA CARRIERA-

Zhukouski proviene dall’esperienza vissuta nell’ultima stagione con la maglia della Cucine Lube Civitanova dove è stato il secondo palleggiatore alle spalle di Micah Christenson. Giocatore completo, con buone attitudini fisiche e tecniche, Zhukouski vanta nel proprio background esperienze importanti vissute negli anni scorsi sia nel nostro campionato che nel campionato tedesco. Dopo essere cresciuto in patria (vincendo tre campionati e due Coppe di Croazia), il neo palleggiatore giallorosso ha infatti militato a San Giustino, Monza e Ravenna; successivamente è approdato nel campionato tedesco e ha disputato una stagione con l’Unterhaching. Nelle stagioni 2015-16 e 2016-17 Zhukouski ha giocato nel Berlin Recycling Volleys vincendo due scudetti, una Coppa di Germania, una Coppa Cev e disputando la Final Four di Champions League nel 2017.

Attualmente Tsimafei Zhukouski è impegnato con la nazionale croata nella Silver European League e da capitano guiderà i suoi stasera nella semifinale che la Croazia giocherà in Macedonia contro i padroni di casa.

LE PAROLE DI TSIMAFEI ZHUKOUSKI-

« Sono molto contento di far parte del nuovo progetto della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia. Conoscendo bene il Ds Ninni De Nicolo dai tempi di Molfetta, per me è stato semplice scegliere la Tonno Callipo. Arrivo molto carico e pronto per dare il mio massimo per la squadra, per i tifosi e la città. Sono stato numerose volte a Vibo, mi piace l’ambiente e so che ci sono molte persone appassionate di pallavolo. Non vedo l’ora di cominciare questa nuova avventura ».