Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Tuttosport

LIVE

Beach Volley: Coppa Italia, a Caorle sono partite le qualificazioni

Vai alla versione integrale
 52 coppie su 4 campi da gioco si sono date battaglia sulla spiaggia veneta per entrare nel tabellone principale

CAORLE (VENEZIA) - Sono scattate questa mattina alla Piterpan Beach Arena di Caorle (Venezia) le partite di qualificazione della terza edizione della Coppa Italia 2018 di Beach Volley, nel quadro della sesta tappa del Campionato Italiano Assoluto. Il via si  alle 9.30 con le prime gare maschili e femminili, che vedono impegnate complessivamente 52 coppie sui 4 campi da gioco allestiti all’interno della Piterpan Beach Arena.

Al termine della giornata, 6 coppie per gender festeggeranno il passaggio al tabellone principale, che prenderà il via nella mattinata di sabato 25 agosto e condurrà fino alle gare decisive per il podio di domenica 26, trasmesse in diretta televisiva da Eurosport 2.

Nel tabellone maschile rispettano i pronostici Siedykh-Galli, che battono in due set Moro-Peripolli, reduci dal successo nel turno preliminare su Ellemunt-Mayr. Bene anche Alessandrini-Bulgarelli e Casali-Perini, mentre il colpaccio di giornata lo mettono a segno i giovani Loglisci-Mian, che dopo il quarto posto in Under 21 debuttano con un convincente 2-0 su Canegallo-Casellato: per il passaggio del turno se la vedranno nel pomeriggio con Goria-Garghella, nettamente vittoriosi su Tretto-Lelli.

Nel settore femminile nessun problema per le azzurre Dalila Varrassi e Claudia Scampoli, avversarie ieri nella finalissima per il titolo Under 21 e oggi in coppia: netto il 2-0 su Fontana-Luzzeri, che nel turno preliminare avevano battuto al tie break Bergna-Angili Moglioni (15-13). All’ultimo respiro la vittoria di Giacosa-Prioglio (19-17 al terzo set su Fiabane-Bridi), che nel prossimo turno sfideranno Dalmazzo-Arcaini. Esordio positivo anche per Cozzi-Foresti e Guidi-Arboit; in uno degli incontri più equilibrati del secondo turno, Pisani-Puccini superano Cutrì-Vizio per 2-1 (21-18, 18-21, 15-9).

TORNEO MASCHILE- 

1° TURNO QUALIFICAZIONI: Ellemunt-Mayr/Moro-Peripolli 1-2 (21-17, 26-28, 12-15); Cherin-Pravato/Andrighetti-Gazzola 2-0 (21-17, 21-19).

2° TURNO QUALIFICAZIONI: Siedykh-Galli/Moro-Peripolli 2-0 (21-10, 21-15); Torello-Cravera/Alessandrini-Bulgarelli 0-2 (18-21, 19-21); Zanella-Panizza/Boesso-Pasquale 0-2 (11-21, 21-23); Casali-Perini/Breda-Fusaro 2-0 (21-19, 21-11); Camozzi-Geromin/Raisa-Lesca; Maletti-Cottafava/Fioretta-Major; Tretto-Lelli/Goria-Garghella 0-2 (5-21, 12-21); Canegallo-Casellato/Loglisci-Mian 0-2 (20-22, 16-21); Carucci-Fallace/Mengo-Mengo; Tascone-Cerri/Girgis-Seregni; Benzi-Bertoli/Cherin-Pravato; Marchetto-Di Silvestre/Alfieri-Sacripanti.

TORNEO FEMMINILE-

1° TURNO QUALIFICAZIONI:
Fontana Fr.-Luzzeri/Bergna-Angili Moglioni 2-1 (21-12, 14-21, 15-13); Quartana-Fontana Fe./Ujka-Olivero 0-2 (16-21, 13-21).

2° TURNO QUALIFICAZIONI: Varrassi-Scampoli/Fontana Fr.-Luzzeri 2-0 (21-6, 21-6); Pisani-Puccini/Cutrì-Vizio 2-1 (21-18, 18-21, 15-9); Giacosa-Prioglio/Fiabane-Bridi 2-1 (14-21, 21-14, 19-17); D’Addario-Vezzani/Dalmazzo-Arcaini 0-2 (7-21, 9-21); Aime-Cimmino/Alessandri-Rottoli; Magi-Domenici/Boscolo-Boscolo; Cozzi-Foresti/Mori-Andreotti 2-0 (21-11, 21-12); Meggiolaro-Ghiotto/Guidi-Arboit 0-2 (20-22, 17-21); Lo Re-Tomaselli/Ferrario-Aquilino; Di Prima-Scanavino/Pini-Bulgarelli; Piccoli-They/Ujka-Olivero; Favini-Sassone/Calì-Brembilla.