Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Tuttosport

LIVE

Volley: A2 Maschile, ad Alessano il giovane brasiliano Kaio

Vai alla versione integrale
Lo schiacciatore carioca sostituirà il polacco Lipinsky

ALESSANO (LECCE)- L'Aurispa Alessano per sositituire il polacco Lipinsky, ha ingaggiato dal Brasile il giovane talento Kaio Silvestre de Oliveira Ribeiro. Il ds Claudio Ciardo ha puntato su questo giocatore che lo scorso anno ha fatto molto bene. Kaio è alto “solo” 191 cm, ma ha una grande esplosività, che sfrutta al massimo per far male alle difese avversarie. Miglior schiacciatore al mondiale Under 19 del 2015, miglior schiacciatore al campionato Sud Americano Under 21 del 2016, questo il biglietto da visita del ventunenne brasiliano, che ha appena  concluso la terza stagione in Superliga  con la maglia del Maringà Voley.

LE PAROLE DI KAIO SILVESTRE-

Sei uno delle migliori promesse del volley brasiliano, descrivici le tue caratteristiche.

« Mi considero un giocatore di grande temperamento che dà tutto in campo. La mia caratteristica è sfruttate al massimo la mia elevazione, ma la “garra” che metto durante la partita è sicuramente la mia caratteristica pincipale ».

Cosa ti aspetti da questa avventura in Italia?

« Vengo con l’umiltà di imparare tanto. In Italia si gioca il volley più bello. Ma vengo con la convinzione di poter fare molto bene ed aiutare la squadra ad ottenere i migliori risultati possibili da poter festeggiare con i tifosi ».

Vai via dal Brasile molto giovane. Secondo te è un vantaggio o un problema per la “saudade”?

« La “saudade”viene indipendentemente dall’età, ma comunque penso sia un vantaggio. Giocherò non solo per me, ma anche per la mia famiglia e per far felice la torcida di Alessano ».