Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Tuttosport

LIVE

Audi TT restyling nel segno di eleganza e potenza

Vai alla versione integrale
A 20 anni dal debutto sul mercato, Audi TT 2018 si aggiorna, offre tre motori turbo benzina 2.0 e una TT 20 Years celebrativa del modello che segnò l'inizio di una storia giunta alla terza generazione

Linee pulite e personalissime dei tre archi a disegnare i volumi di una coupé che ha fatto storia. Tre generazioni dopo è tempo di restyling, Audi TT 2018-  come già la seconda serie - ha abbandonato la corrente stilistica ispiratrice che a distanza di 2 decenni racconta ancora una sua modernità.

Cambia l’offerta delle motorizzazioni, tutti benzina e tutti con filtro antiparticolato. Tutti, in realtà uno: 2 litri turbo TFSI, in tre livelli di potenza. Il 197 cavalli (Audi TT 40 TFSI) rimpiazza il precedente 1.8 TFSI da 180 cavalli e sarà esclusivamente due ruote motrici, il 245 cavalli (Audi TT 45 TFSI) incrementa le doti del 230 cavalli e sarà offerto anche in versione quattro, mentre al vertice, TTS quattro, sviluppa 306 cavalli: 4 in meno ma un decimo più veloce sullo zero-cento, completato in 4,5 secondi. Il cambio S Tronic 7 marce è di serie su TTS, optional su TT 40 TFSI e 45 TFSI.

Per celebrare i 20 anni di storia, la gamma verrà affiancata da TT 20 Years, edizione limitata a 999 esemplari, contraddistinti da interni in pelle Nappa color mocassino, terminali di scarico in acciaio, fari posteriori Oled, logo Audi sulle lame sottoporta opachi e due colorazioni per la carrozzeria: grigio Saetta o grigio Nano.

L’aggiornamento di metà carriera arriverà nelle concessionarie entro fine anno, con una dotazione di serie che già dall’allestimento base prevede l’Audi Virtual Cockpit da 12,3 pollici, i sensori luci e pioggia, il volante multifunzione, l’Audi drive select. I fari a led e Matrix led rientrano tra gli optional. Il pacchetto S line exterior andrà a caratterizzare TT S Line con lo splitter, i profili verticali sulle prese d’aria anteriori, accanto alla calandra tridimensionale standard su tutte le versioni: sarà color nero titanio con il pack S line.

La personalizzazione potrà proseguire attingendo dalla gamma di cerchi in lega da 18 a 20 pollici di diametro, della gamma Audi o Audi Sport, così come sarà possibile personalizzare l’abitacolo, dai sedili sportivi S con regolazione lombare con sacche pneumatiche al touchpad dell’infotainment MMI plus con MMI Touch: riconosce la scrittura naturale e prevede il pinch-to-zoom. Comparto infotainment completato dai servizi Audi connect su rete LTE e audio firmato Bang&Olufsen.

Il restyling interessa tanto Audi TT coupé che Roadster.