Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Tuttosport

LIVE

Superbike, Pedercini Racing conferma Hernández e aggiunge Ruiu

Vai alla versione integrale
© Getty Images
Resi noti i nomi dei piloti per la prossima stagione: saranno il colombiano già in forza al team, a cui si aggiunge il giovane talento romano

TORINO - Il Pedercini Racing è stato uno degli ultimi team a rendere noti i nomi di chi salirà in sella alle moto la prossima stagione. Oltre alla rinconferma del colombiano Yonny Hernández, c'è la novità del giovane italiano Gabriele Ruiu. Ogni giorno che passa, la line-up per il 2019 di Superbike diventa così sempre un po' più chiara.

HERNANDEZ Diciottesimo nella classifica del 2018 con 24 punti, il trentenne colombiano l'anno prossimo avrà la possibilità di mostrare il suo pieno potenziale sulla ZX-10RR, con tutta l'esperienza di una stagione alle spalle oltre ai suoi molti anni in MotoGP. Il Team Manager Lucio Pedercini ha dimostrato la sua fiducia a Hernández dopo il rinnovo del 2019: «Yonny è un pilota professionista, molto attento, collaborativo e professionale, sta gradualmente diventando più fiducioso con la moto e il team: un segno che stanno andando nella stessa direzione. Lo vedo molto motivato e concentrato, l'ho fortemente voluto per questa stagione e l'ho subito riconfermato per la prossima stagione».

RUIU Il diciottenne Gabriele Ruiu invece arriva dal Campionato Europeo Superstock, dove il giovane romano è nono con 33 punti in sei gare. A proposito di Ruiu Pedercini ha detto: «Gabriele è un talento giovane, che tuttavia ha attirato l'attenzione del team e del manager più esperti di questo mondo: un pilota molto veloce, con una grande voglia di imparare e distinguersi. Mi piace e sono entusiasta dell'idea di poterlo vedere in Superbike nel 2019, ma soprattutto è una vera risorsa poter lanciare nuovi giovani talenti al fianco di piloti esperti».

CLASSIFICA

CALENDARIO