Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Tuttosport

LIVE

Moto2, Fenati via dal Team Marinelli Snipers: «Comportamento inqualificabile»

Vai alla versione integrale
© Getty Images
La squadra in un comunicato ufficiale, fa sapere che il pilota «non parteciperà mai più ad una gara» con la squadra e si scusa con i tifosi

TORINO – Non ci sono scuse che tengano per il gesto compiuto ieri a Misano da Romano Fenati. Tirare la leva del freno al collega Stefano Manzi, lanciato a tutta velocità sul rettilineo, per ripicca è stato «un comportamento inqualificabile». Così, dopo le due gare di stop inflittegli come penalità e l'annuncio di MV Agusta di voler stracciare il contratto che lo avrebbe legato alla scuderia italiana a partire dall'anno prossimo, ora anche il Marinelli Snipers ha deciso di licenziare il pilota italiano.

MARINELLI SNIPERS Fenati sarebbe dovuto rimanere in sella alla moto numero 13 fino alla fine di questa stagione, ma in un comunicato diffuso dal team si legge che lo stesso «rescinde il contratto con il pilota Romano Fenati per il suo comportamento antisportivo, inqualificabile, pericoloso e dannoso per l’immagine di tutti», si legge nel comunicato. E ancora: «Con estremo rammarico, dobbiamo constatare che il suo gesto irresponsabile abbia messo in pericolo la vita di un altro pilota e non possa essere scusato in alcun modo. Il pilota, da questo momento, non parteciperà mai più ad una gara con il Marinelli Snipers Team. Il team, la Marinelli Cucine stessa, la Rivacold, tutti gli altri sponsor della squadra e tutto il gruppo di persone che lo ha sempre appoggiato, si scusano con tutti i tifosi del Motociclismo mondiale».

RISULTATI

CLASSIFICA