Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Tuttosport

LIVE

F1 Force India, Ocon parla del futuro: «La motivazione resta alta»

Vai alla versione integrale
© LAPRESSE
Il pilota potrebbe essere sostituito da Lance, il figlio di Lawrecence Stroll, uno dei nuovi proprietari della scuderia inglese

TORINO – Non ci sono molti più sedili vuoti per la stagione 2019 della Formula 1. Con il passaggio di Raikkonen all'Alfa Sauber e quello di Leclerc alla Ferrari ora ce n'è anche uno in meno. A rischiare di perdere il posto nel Circus, sembra essere ora Esteban Ocon, oggi in forza alla Force India. Dopo che una cordata guidata da Lawrence Stroll ha salvato la scuderia inglese, l'opzione più probabile è che a correre per la squadra inglese sia proprio il figlio dell'imprenditore canadese, Lance, oggi al volante della Williams.

OCON A rimetterci sarebbe quindi proprio Ocon, pilota di scuola Mercedes, legato alla squadra tedesca da un contratto che gli impedisce di accasarsi con altri team. «Grazie per il supporto e per i messaggi che mi mandate ogni giorno», scrive Ocon su Twitter. «Sono già stato in situazioni difficili prima d’ora, e le ho sempre superate. Nella mia carriera nulla è stato facile. Vi prometto che non mi arrenderò. La motivazione resta alta, i miei avversari guidano per le macchine migliori, e questo mi rende ancor più affamato. Sogno la Formula 1, mi alleno per la Formula 1, tutto ciò che faccio riguarda la Formula 1. Sono nato per correre e il mio unico obiettivo è quello di diventare campione del mondo, e lo sarà sempre».

CLASSIFICA

CALENDARIO