Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Tuttosport

LIVE

F1 McLaren, Brown: «Vandoorne è un pilota eccezionale»

Vai alla versione integrale
© /Agenzia Aldo Liverani S.a.s.
Nonostante il cambio di piloti il CEO della scuderia britannica sponsorizza il belga

TORINO – Negli scorsi giorni la McLaren ha deciso di cambiare totalmente la line up per la prossima stagione, affiancando Lando Norris a Carlos Sainz. Per un altro giovane come Stoffel Vandoorne quindi non c'è più posto nella scuderia inglese, ma il belga potrebbe rimanere in Formula 1 accettando l'offerta di un altro team. Il candidato numero uno sembra essere la Toro Rosso. Proprio questa possibilità è caldeggiata dal CEO della McLaren Zak Brown come ha ammesso in un'intervista a Crash.net: «Penso che indubbiamente sia uno dei piloti di maggior talento in F1 e se fossi nella Toro Rosso, che ha due sedili disponibili, non esiterei un momento nel affidarne uno a Stoffel. È un eccezionale pilota di auto da corsa, ma sapete, noi guardiamo al futuro e Lando è una futura stella. Penso che in un ambiente diverso e con una vettura migliore Stoffel possa eccellere. Faremo tutto ciò che potremo per aiutarlo a restare in F1, perché lo consideriamo uno di famiglia».

FAMIGLIA Se il pilota non dovesse trovare un volante per il prossimo anno potrebbe comunque rimanere in orbita McLaren anche in altre categorie. «Abbiamo alcune attività legate alle corse che stiamo rivedendo e perciò, se ci fosse un posto disponibile e lui desiderasse correre lì, non esiterei un attimo a mantenere Stoffel all’interno della famiglia». Ha concluso Brown.

CLASSIFICA

CALENDARIO