Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Tuttosport

LIVE

Juventus, Allegri ha in cantiere un Bernard...Isco

Vai alla versione integrale
© Juventus FC via Getty Images
Il tecnico ha sempre avuto il pallino dello spagnolo, ora se lo costruisce in casa lavorando sull'ex Fiorentina

TORINO - L’arrivo di Cristiano Ronaldo potrebbe rivelarsi il primo passo dell’incipiente madridizzazione della Juventus. E, del resto, qualsiasi allenatore peccherebbe d’orgoglio se non provasse a decifrare i segreti della squadra che è riuscita a vincere le ultime tre edizioni di Champions. In questo senso, l’ingaggio del cinque volte Pallone d’Oro rappresenta per Massimiliano Allegri un ulteriore incentivo ad approfondire l’argomento. Anche perché il tecnico toscano sa bene che se riuscirà a mettere a proprio agio CR7, la sua Juve avrà più possibilità di raggiungere gli obiettivi stagionali.

Il tuo browser non supporta questo video

IL PALLINO DI MAX - Ed è per questa ragione che il tecnico si è fatto trovare preparato quando gli è stato chiesto se sarà Paulo Dybala a vestire i panni di Isco: «Piuttosto Bernardeschi che ha qualità differenti e potrebbe anche fare il trequartista». Una chiara dimostrazione di come il tecnico livornese stia già pensando alle varianti tattiche da proporre in questo avvio di campionato fino a trovare la quadratura del cerchio. E poi non si può certo dimenticare che Isco è sempre stato un pallino di Allegri: tre anni fa avrebbe fatto carte false pur di convincere il fantasista ad accettare la proposta della Juve. (...)

Leggi l'articolo intero sull'edizione odierna di Tuttosport

Juventus, Cancelo e Benatia in gruppo. A "porte chiuse" il test contro la Under 23