Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Tuttosport

LIVE

Juventus, Allegri: «Douglas Costa ha spaccato la partita»

Vai alla versione integrale
© Juventus FC via Getty Images
Il tecnico: «Dybala l'ho visto bene e sarà un valore aggiunto. Higuain? Vediamo la caviglia, non aveva senso rischiarlo»

TORINO - Non può che essere soddisfatto Max Allegri dopo la quarta finale consecutiva di Coppa Italia conquistata dalla sua Juve: "Complimenti ai ragazzi per quanto stanno facendo. L'obiettivo era quello di essere competitivi in ogni competizione a marzo. Ora siamo in finale, pensiamo alla Lazio che può essere il viatico per Londra", ha dichiarato ai microfoni di RaiSport. Sulla partita: "Nel primo tempo andavamo a vuoto, imbucavano bene la palla tra le linee. Ci sono state occasioni, ma poco movimento. Nella ripresa Douglas si è messo dietro la punta e ha spaccato la partita". Ora si guarda già avanti, prima Lazio poi Tottenham: "Ora conta la Lazio, da due settimane si parla solo di Londra. Non deve essere un'ossessione. Giocheremo in uno stadio meraviglioso per mettersi in mostra al mondo. Dovremo fare una bella partita, ma non è un'ossessione".

 

DYBALA E HIGUAIN - E ora si guarda al rientro a pieno regime ad esempio di Dybala e Higuain: "Dybala l'ho visto bene e sarà un valore aggiunto, ha la testa giusta e sarà determinante per il finale. Higuain vediamo la caviglia, oggi non aveva senso rischiarlo, oggi non era disponibile, vediamo sabato. Non si allena da qualche giorno, se torna bene. Dobbiamo recuperare De Sciglio, Cuadrado e Bernardeschi, ma chi gioca sta facendo bene". Intanto Matuidi è tornato e ha fatto la differenza: "Si è inserito benissimo. Dà pressione, alza la squadra. Ha fatto bene Marchisio, anche Khedira dopo dieci giorni a parte. La squadra deve stare bene, tutti devono essere al 100% a livello mentale. Perché quando è così ai ragazzi difficilmente l'obiettivo scappa".

Coppa Italia, Juventus-Atalanta 1-0: decide Pjanic su rigore