Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Tuttosport

LIVE

Serie A Genoa, Ballardini: «Abbiamo giocato con testa e gambe pesanti»

Vai alla versione integrale
© Pegaso Newsport
Il tecnico genoano: «Empoli bellissima squadra. Piatek? Può diventare fortissimo, ma lo voglio dire sottovoce»

GENOVA - Reduce dalla vittoria contro l'Empoli in casa, l'allenatore del Genoa Davide Ballardini ha parlato ai microfoni di Sky Sport: "La mente innanzitutto va alla tragedia, poi ti alleni, ogni giorno fai una strada e vedi quello che è successo, vai avanti con la speranza che le cose vadano meglio. Un po' pesanti nella testa e nelle gambe, lo eravamo. Detto questo, abbiamo giocato contro una squadra bellissima, forte, che sta bene: complimenti all'Empoli". Sui giocatori della formazione toscana: "Giocano bene e sono insieme da molto tempo. Stavamo meglio di noi, complimenti davvero al Genoa che è riuscito a battere una squadra con grande attenzione e buona qualità". Ballardini conclude su Piatek: "Ho paura a parlare di lui perché mi sembra molto forte e un attaccante completo. Ho la sensazione che possa diventare davvero un giocatore importante, ma lo vorrei dire sottovoce".

CLASSIFICA SERIE A