Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Tuttosport

LIVE

Bologna-Inter 0-3: primo gol di Nainggolan al debutto

Vai alla versione integrale
© Claudio Zamagni
L'ex romanista sblocca la partita nel secondo tempo. A segno nel finale Candreva e Perisic

TORINO - Alla terza giornata, dopo una sconfitta e un pareggio, arriva la prima vittoria in campionato per l'Inter, sul campo del Bologna (0-3). Il man of the match non poteva che essere lui: Radja Nainggolan. L'ex Roma, al debutto in una partita ufficiale con la maglia nerazzurra, firma nel secondo tempo il gol che sblocca una partita complicata (chiusa poi da Candreva Perisic nel finale). Il belga, ancora evidentemente non in condizione, non offre la sua migliore prestazione ma mette in campo la sua dote principale quando è allenato da Spalletti: inserimento e gol. Ed è proprio quello che serviva all'Inter per togliersi di dosso l'ansia di questo inizio campionato e per scongiurare i rimpianti per l'infortunio che ha impedito a Icardi di essere della partita (affaticamento muscolare). 
Spalletti potrà così lavorare con serenità durante la sosta: servirà soprattutto a oliare certi meccanismi, che contro il Bologna ancora non hanno funzionato alla perfezione. Ma soprattutto servirà per recuperare la forma di alcuni giocatori centrali nel gioco, che sono ancora lontani dal top: da Brozovic a Perisic, fino a Vrsaljko e lo stesso Nainggolan. 

NOIA - Inter rivoluzionata nella formazione rispetto al match contro il Torino. Icardi è ko, davanti c'è Keita. A centrocampo c'è Gagliardini. Inzaghi invece conferma Santander insieme con Falcinelli. 
L'Inter parte bene, poi il Bologna prende le misure al gioco nerazzurro. Il primo tempo non è propriamente uno spot per il calcio: a parte un paio di buone occasioni, per Perisic e Keita da una parte e Helander dall'altra, sono poche le emozioni. 

IL NINJA APRE LE MARCATURE - Nel secondo tempo le squadre piano piano si allungano e il maggiore tasso tecnico dell'Inter viene fuori. Al 67' Politano pesca Nainggolan in area, l'ex giallorosso controlla e poi lascia partire un destro imparabile. Il Bologna risponde subito: il colpo di testa di Santander accarezza il palo. La reazione però si ferma qui. L'Inter va a nozze nelle praterie che lasciano gli avversari e all'82' il neo entrato Candreva chiude di fatto la partita. C'è tempo però anche per il 3-0 di Perisic. Il campionato nerazzurro è cominciato. 

TABELLINO E STATISTICHE

Nainngolan trascina l'Inter: Bologna ko