Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Tuttosport

LIVE

Juventus, adesso grosse manovre in difesa: Godin e Bernat

Vai alla versione integrale
© Getty Images
Rugani via di sicuro: con l’Atletico si tratta pure Savic. E serve l’erede di Alex Sandro

TORINO - Il reparto più soggetto a ritocchi, indubbiamente, sarà la difesa. Settore sul quale, già dai prossimi giorni si concentreranno gli sforzi juventini. La partenza di Daniele Rugani, destinazione Chelsea, è data di fatto già per scontata (meno scontata del suo prezzo, però: 35 milioni). L’ufficializzazione di Maurizio Sarri alla guida del Chelsea rappresenta l’ultimo ostacolo. Per inciso, come noto, pure Gonzalo Higuain seguirà l’ex tecnico partenopeo ma vien da sé che il suo sostituto sia già stato trovato... Ebbene, considerando anche che Benedikt Howedes è tornato alla base dopo il prestito, la Juventus non può permettersi di non sostituire Rugani. Peraltro pure il futuro di Medhi Benatia è in dubbio (si balla tra un rinnovo e la cessione, in primis al Marsiglia). Nella lista delle preferenze bianconere spiccano due centrali dell’Atletico Madrid: Diego Godin (strada più impervia: i madrileni sono disposti a battagliare offrendo un lauto rinnovo a uno dei giocatori più importanti della rosa, che andrà in scadenza nel 2019) e Stefan Savic, che peraltro la Juventus seguiva già nel 2015 (quando era ancora alla Fiorentina). Indiscrezioni dall’Inghilterra riportano in auge un altro vecchio pallino: Shkodran Mustafi, ora all’Arsenal. Effetto di azione-reazione e via uno-dentro l’altro anche in corsia sinistra: prende infatti quota di giorno in giorno anche l’eventualità della partenza di Alex Sandro. Il City s’è aggiunto nella mischia, in buona compagnia di Chelsea (ma non è che può comprarli proprio tutti alla Juve...), Psg e United: per Beppe Marotta sono in arrivo 35-40 milioni da reinvestire in Matteo Darmian o, soprattutto, in Juan Bernat: terzino 25enne in forza al Bayern Monaco. Di positivo, in ottica bianconera, oltre alle qualità del giocatore, c’è che lo spagnolo ha il contratto con i bavaresi in scadenza tra un anno.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Ronaldo fa il giro del mondo: le prime pagine della stampa estera