Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Tuttosport

LIVE

Juventus, Milinkovic & C.: Marotta prepara i colpi a effetto

Vai alla versione integrale
«Abbiamo fantasia» ha detto l’ad: pronto a usarla per il grande botto, un giovane come Golovin, uno scambio o un affare come Martial

TORINO - «Abbiamo tanta fantasia e lavoriamo su tanti fronti, anche sui miraggi», sorrideva sornione Giuseppe Marotta il 18 aprile, pochi minuti prima di Crotone-Juventus, subito dopo aver definito così - «miraggi» - i ritorni in bianconero di Alvaro Morata e Paul Pogba. Due mesi dopo, sistemate le questioni di mercato più urgenti, l’ad bianconero e il ds Fabio Paratici sono pronti a mettere in campo quella fantasia per colpi sorprendenti come quelli già piazzati in passato. Che si tratti di acquisti clamorosi come quello di Higuain, di talenti da consacrare come Morata e Dybala, oppure di affari da chiudere subito o perché no gratis nella stagione successiva, come per Llorente ed Emre Can.

Il tuo browser non supporta questo video

I RITORNI - Partiamo proprio dagli eventuali ritorni di Morata e Pogba. L’attaccante spagnolo non si è ambientato in Premier e si rimetterebbe più che volentieri la maglia bianconera. Il Chelsea lo valuta almeno 60 milioni, più o meno la stessa cifra che la Juventus riterrebbe congrua per cedere Gonzalo Higuain, il primo desiderio di Maurizio Sarri da tecnico dei Blues. Uno scambio è dunque un’ipotesi concreta, mentre l’Inter è sempre più restia sul fronte dell’altro scambio che potrebbe coinvolgere il Pipita, quello con Icardi e conguaglio di qualche decina di milioni ai nerazzurri.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

I gol di Milinkovic-Savic con la Lazio