Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Tuttosport

LIVE

Marchisio: re in Spagna o Principino di Monaco

Vai alla versione integrale
© Marco Canoniero
L'Atletico Madrid medita mentre a Siviglia può nascere un derby

TORINO - La nuova vita del principino Claudio Marchisio potrebbe essere ugualmente nobile e di alto profilo. Sono diversi, infatti, i club - anche top, club - europei che una volta appresa la notizia della separazione consensuale tra il centrocampista e la Juventus hanno iniziato a fare riflessioni e ragionamenti. [...]

Il tuo browser non supporta questo video

IN COSTA AZZURRA - Tra le prime opzioni che avevamo documentato, c’erano quelle che portavano in Costa Azzurra. Due le piste possibili: una è quella che può portare al Nizza dell’ex juventino Patrick Vieira (stagione 2005- 2006, Marchisio ai tempi era in Primavera ma lo incrociò grazie a qualche allenamento e partitella non ufficiale fatto con la prima squadra). L’altra pista è invece quella che può portare al Monaco di Leonardo Jardim: squadra di tutto rispetto che può schierare giocatori del calibro di Falcao, Jovetic, dell’ex obiettivo bianconero Golovin. I due club, tramite intermediari, si sono già mossi. E nei prossimi giorni potranno approfondire i contatti. Sarebbe sfizioso, nel caso di un approdo di Marchisio in Ligue 1, assistere a tempo debito ai derby tra bandiere bianconere con Gigi Buffon. come noto in forza al Paris Saint-Germain.

PENISOLA IBERICA - Dall’ipotesi di diventare Principino di Monaco, a quella di diventare invece Re in Spagna. Nella capitale, ad esempio. Visto che i dirigenti dell’Atletico Madrid si sono attivati. Anche in Andalusia, però, c’è fermento. Il quotidiano spagnolo Mundo Deportivo riferisce indiscrezioni legate sia al Siviglia sia al Betis.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport