Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Tuttosport

LIVE

Ronaldinho incorona Messi: «È il re indiscusso! Il Barcellona può vincere la Champions»

Vai alla versione integrale
© LAPRESSE
Così il brasiliano in un'intervista rilasciata al quotidiano spagnolo 'Sport': «CR7 o Messi? È questione di gusti ma io preferisco Messi»

TORINO - «È senza dubbio il migliore della storia. Nessuno ha fatto quello che ha fatto Messi. Nella storia del Barcellona non ce n'è un altro simile. Spero che giochi per altri 20 anni. Quelli che come me amano il calcio vorrebbero vederlo per molti anni. Penso che, quando smetterà di giocare, nessuno dovrebbe prendere la 'sua' numero 10». Ronaldinho non ha dubbi e incorona Leo Messi, in un'intervista al quotidiano Sport. Il brasiliano, che fra l'altro è un ex mai dimenticato al Camp Nou, ha anche parlato dell'eterno confronto fra Messi e Cristiano Ronaldo. «Per me non questione di quale dei due sia più completo, ma di gusti - aggiunge -. Mi piace guardare lo stile di gioco di Messi. Cristiano è invece molto completo, ha tutto. Anche Messi ha tutto, ma è una questione di gusti. E mi piace di più lo stile di Messi». Ronaldinho non nasconde di avere un debole per il connazionale Coutinho. «Ci sono giocatori con i quali ho avuto modo di giocare, altri con i quali mi sarebbe piaciuto: Coutinho è uno di questi. Sia lui che Iniesta sono grandi giocatori, ognuno con il proprio stile di gioco». Ronaldinho è convinto che, proprio Coutinho, sia la chiave del Barcellona per tornare sul tetto d'Europa. «Penso che quest'anno ci sia la squadra per vincere la Champions - spiega -. Penso che il Barca abbia puntato su giocatori di qualità, che aiuteranno molto: vedo i blaugrana molto forti in questa stagione. Il Real Madrid ha già una squadra forte, che tutti conoscono da anni e che sta facendo grandi cose, ma penso che quest'anno il Barca sia messo molto bene».

[[ge:sn:ts:46606659]]