Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Tuttosport

LIVE

Morris lascia subito Torino: destinazione Milwaukee Bucks

Vai alla versione integrale
Il giocatore ha firmato un two-way contract con la franchigia NBA

ROMA - L'avventura di Jaylen Morris con la casacca della Fiat Torino è durata meno di una settimana. Ufficializzata domenica scorsa, la guardia formatasi cestisticamente al Molloy College - con cui ha viaggiato a quasi 20 punti di media nella stagione conclusiva del pecorso universitario -, farà infatti subito ritorno in NBA sfruttando la clausola di uscita presente sull'intesa appena inchiostrata con i gialloblu e firmando un contratto a doppia uscita con i Milwauke Bucks. Ad annunciare l'addio di Morris è stato quest'oggi lo stesso club piemontese che ora dovrà nuovamente scandagliare il mercato per trovare un sostituto: «Jaylen Morris non farà parte del roster della Fiat Torino nella stagione 2018/19 - si legge nel comunicato -. Come da contratto ha esecitato l’NBA escape che scadeva a fine luglio firmando con i Milwaukee Bucks, a testimonianza del proprio livello tecnico. La Fiat Torino gli augura le migliori fortune nel movimento cestistico più importante al mondo».