Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Tuttosport

LIVE

NBA, rivoluzione Spurs: Parker va agli Hornets

Vai alla versione integrale
© USA Today Sports
Dopo 17 anni e quattro titoli, il playmaker francese lascia San Antonio e firma un biennale con Charlotte.

ROMA - Dopo il passaggio di LeBron James ai Lakers e quello di DeMarcus Cousins a Golden State, l’NBA è stata scossa oggi da un altro passaggio abbastanza inatteso. Si chiude l'esperienza di Tony Parker ai San Antonio Spurs dopo 17 anni e quattro anelli al dito. Il playmaker francese ha trovato l'accordo biennale con i Charlotte Hornets, che nei giorni scorsi lo avevano inseguito insieme ai Nuggets. Parker è stato scelto nel 2001 dagli Spurs col numero 28 al draft, appena 19enne. In Texas ha vinto l’Anello nel 2003, 2005, 2007 e 2014. L'annuncio è stato dato da Nicolas Batum, l'ala francese degli Hornets con cui TP9 ha condiviso tanti anni in nazionale. Parker, 36 anni, guadagnerà 10 milioni di dollari nei prossimi due anni.