Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Tuttosport

LIVE

NBA, Lillard rassicura: "A Portland sto bene"

Vai alla versione integrale
Il fuoriclasse dei Blazers spegne le voci di mercato

ROMA - I Los Angeles Lakers, dopo gli ingaggi di LeBron James e Rajon Rondo, sono gli indiscussi padroni di questi primi giorni di "free agency". Per questo ai gialloviola vengono sempre più spesso accostati nomi di top player che poi non vestiranno la casacca dei californiani. Tra questi c'è finito anche il fuoriclasse dei Trail Blazers Damian Lillard, che ha provato a spegnere tutte le vici di mercato che lo riguardano ribadendo la sua fedeltà a Portland: «Non è vero che a Portland non sono felice. Amo il luogo in cui vivo, l'organizzazione della franchigia e lo staff tecnico. Riporterò i Trail Blazers ai playoff questo è quello che voglio fare. La Western Conference si indubbiamente arricchita con l'arrivo di LeBron James ma anche Nuggets e Jazz si sono rinforzate. Sarà solo più complicato e competitivo».