Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Tuttosport

LIVE

Kymco lancia l'anti TMax: è “l’italiano” K50

Vai alla versione integrale

Al Tokyo Motor Show, la Casa taiwanese ha presentato uno scooter sportivo, dal design “Made in Italy” e dotato di soluzioni tecnologiche al top. Per ora è un concept ma c’è tanto di concreto. Sfiderà sul mercato il best-seller Yamaha 

Negli Anni Novanta era la scelta “low-cost” per chi non poteva permettersi uno scooter giapponese o italiano. Kymco aveva prezzi accessibili ma a volte peccava in affidabilità, in finiture, nel design troppo orientale e in una rete di assistenza poco radicata sul territorio. 
In poco meno di 20 anni, però, tutto è cambiato. La Casa taiwanese ha bruciato le tappe, lanciando man mano sul mercato mezzi sempre più moderni e affidabili, dall’appeal europeo e migliorati nei particolari e ampliando al tempo stesso la sua rete vendita e assistenza.

LO SFIDANTE - I numeri sono dalla sua parte (il ruote alte Agility è nella top five degli scooter più venduti in Italia) e, forte di questa escalation, Kymco ha presentato in queste ore al Tokyo Motor Show lo scooter che racchiude in sé tutta l’esperienza dei primi 50 anni di storia dell’azienda, la migliore tecnologia e le innovazioni del futuro. 
E’ un maxi e anche se per ora è stato presentato come un concept, a breve verrà immesso sul mercato. In Italia cercherà di contrastare l’egemonia del T-Max, unico scooter oltre i 400 cc a poter vantare numeri record.

ALTA QUALITA’ - Le premesse, ci sono tutte. Per attirare il gusto dei clienti europei, il K50 vanta un design realizzato in Italia ed è equipaggiato con prodotti di alcuni tra i migliori Marchi del settore: dotato di un motore potente (probabilmente bicilindrico) vanta una forcella a steli rovesciati e un forcellone oscillante. Il baricentro è basso per ottimizzare la distribuzione dei pesi mentre per esaltare ancora di più l’anima “racing”, l’impianto frenante è caratterizzato da pinze radiali Brembo e doppi dischi a margherita.
I dati ufficiali non sono stati ancora diffusi ma a breve ne sapremo di più…

Kymco K50: le immagini