Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Tuttosport

LIVE

Nuova Yamaha MT-07, la naked si "veste" di nuovo

Vai alla versione integrale
Rivista nel design e della dotazione tecnica: ora aumentano comfort e piacere di guida

Si tratta di uno dei successi commerciali più importanti in Casa Yamaha, con oltre 80.000 unità immatricolate in 4 anni. Così, per mantenere alta l’attenzione su questo modello, a EICMA 2017 arriva una MT-07 rinnovata a partire dalla linea. Nessuno stravolgimento, il concetto di fun-bike, che ne ha decretato il successo, rimane immutato, ma incrementano comfort e precisione di guida.

UN CUORE D’ORO - A spingere la nuda giapponese troviamo ancora il collaudato e frizzante bicilindrico in parallelo da 698 cc, omologato Euro4, in grado di erogare la potenza massima di 74,8 CV. Una garanzia di divertimento, ma anche un’unità elastica ed equilibrata, capace di appagare sia il motociclista più smaliziato che il neofita alle prime armi, grazie alla gestibilità della potenza in campo. Perfetto, quindi, sia per sfogare i bollenti spiriti su un bel percorso guidato, che nel day by day in città, dove si fanno apprezzare i consumi contenuti.

NOVITÀ A BORDO - Quel che cambia, invece, sono le linee della moto, che ora la fanno assomigliare maggiormente alle sorelle della famiglia “The Dark Side of...”. Più aggressività, quindi, che si sposa con una nuova ergonomia e ad un incremento di comfort, sia per il pilota che per il passeggero, merito anche della nuova sella. Rivisto anche il setting delle sospensioni per offrire maggiore precisione e più piacere di guida su ogni percorso.Yamaha MT-07 2018 sarà disponibile a partire da marzo 2018 in tre colorazioni: Night Fluo, Yamaha Blue e Tech Black.

Nuova Yamaha MT-07: foto