Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Tuttosport

LIVE

Apoteosi Sampdoria. E Puggioni "sbeffeggia" il Milan sui social

Vai alla versione integrale
Grande euforia in casa ligure dopo il 2-0 rifilato al 'Diavolo' del grande ex Montella nel lunch-match di Marassi

GENOVA – Una giornata da ricordare a lungo quella vissuta oggi dai tifosi e dai calciatori blucerchiati nel lunch-match di Marassi, dove la Sampdoria ha steso il milionario Milan del nuovo corso cinese battuto 2-0 con i gol di Zapata e Alvarez. Una dura lezione quella impartita ai rossoneri dalla squadra di Marco Giampaolo, ancora imbattuta e a quota 11 punti dopo sei giornate di campionato (ma con il match casalingo contro la Roma, rinviato per maltempo, ancora da recuperare). Festa al ‘Ferraris’ e grande entusiasmo anche dopo il match, con i calciatori doriani che celebrano la vittoria sui social con Christian Puggioni in testa: «Noi non crediamo nel Diavolo. Peccato che il Diavolo debba credere a noi» è il ‘cinguettio’ postato dal portiere su Twitter. A fargli da eco il suo momentaneo vice Emiliano Viviano («Vittoria meritata contro un avversario difficile. Grandi!») insieme a Leonardo Capezzi  («Grande vittoria!!!»). 

Il Milan affonda 0-2 contro la Sampdoria: quante ironie su Bonucci!