Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Tuttosport

LIVE

Rally Malegno-Ossimo-Borno: morto commissario gara

Vai alla versione integrale

Auto esce di strada durante il trofeo della Vallecamonica. Ferita anche un'altra persona

BRESCIA - Tragedia al rally su strada Malegno-Ossimo-Borno, nel Bresciano. Un'auto in gara è uscita di strada in curva e ha travolto due persone di cui un commissario di gara che è morto. Grave l'altra persone ferita. La gara è stata sospesa.

È Mauro Firmo, cinquantenne commissario Aci, la vittima dell'incidente avvenuto durante la prima tappa del 47esimo Rally di Vallecamonica, nel Bresciano, lungo il tracciato Malegno-Ossimo-Borno. La conferma delle generalità arriva dalla direzione dell'Aci di Brescia. Firmo è residente a Carpenedolo, nel Bresciano ed è stato commissario anche nel mondo delle auto storiche. 

L'incidente durante la 47ma edizione del Trofeo Vallecamonica 2017, un rally della montagna che attira ogni anno molti appassionati e curiosi. Secondo una prima ricostruzione nel corso della prima manche delle Prove Ufficiali di ricognizione del tracciato di gara, il concorrente numero 149 Christian Furloni su Peugeot 106, è uscito di strada in prossimità della Postazione Fissa Commissari di Percorso numero 21, nei pressi di Ossimo Inferiore. Qui sono stati travolti i due commissari preposti alla sicurezza di quella parte del tracciato di gara e impegnati nello svolgimento delle mansioni di servizio. La direzione di gara sta decidendo se interrompere definitivamente la gara, in programma fino a domani. Al momento sono state sospese le partenze della prima manche.