Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Tuttosport

LIVE

Giovanissimi Fascia B Regionali - Troppo Cuneo per la favola Pozzomaina

Vai alla versione integrale
Il gruppo di Boscarino ha più qualità e lo dimostra in finale: i gol di Gazzera e Di Salvatore, oltre alle parate di Andeng, costringono i grigioblu di Piantella alla resa

POZZOMAINA-CUNEO 1-4

Marcatori: pt 30' Vespa; st 7' Di Salvatore, 15' Gazzera, 24' Covello rig., 35' Di Salvatore.

Pozzomaina (4-3-1-2): Ballatore (36' st Sias); Mantione (12' st Vallino), Covello, Turco, An. Cazzuola (22' st Ferro); Tommasi (36' st Costanzo), Panetta (14' pt Chimienti, 12' st Guarraia), Al. Cazzuola; Beka; Giraldo (36' st Agricola), Sorgente. All. Piantella.

Cuneo (4-3-3): Andeng (39' st Malabocchia); Vespa, Magnaldi, Quaranta, Costa (27' st Torielli); Samakè (23' st Capasso), Mollaj, Scarafia (38' st Taravelli); Gazzera (38' st Alladio), Di Salvatore (38' st Marengo), Cavaliere (4' st Giobergia). All. Boscarino.

Arbitro: Carchia di Vercelli.

Note: espulsi Turco (16' st) per fallo da ultimo uomo e Giobergia (33' st) per proteste. Andeng (19' st) para un calcio di rigore a Giraldo. Recupero: pt 1'; st 6'.

Non importa quante volte cadi, ma quante volte cadi e poi ti rialzi. Lo sa bene il Cuneo, che tre volte è capitolato e quattro si è rialzato nell'incredibile semifinale di mercoledì scorso contro il Suno. Appena quattro giorni prima della finale a senso unico di Bra, che ha laureato con merito i biancorossi di mister Boscarino campioni del Piemonte al cospetto di un Pozzomaina che ha saputo scrivere una favola arrivata ad un capoverso soltanto dal lieto fine. Troppo ampio il divario qualitativo tra le due rose, come già aveva sentenziato la doppia sfida nel corso della stagione regolare. I ragazzi di Piantella non erano mai riusciti a dettar legge contro la formazione della Granda, e il copione non è cambiato nell'ultimo atto del campionato.