Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Tuttosport

LIVE

Lexus Sport Yacht, la fuoriserie per le onde

Vai alla versione integrale

Il marchio Toyota ha presentato il prottoipo del suo primo yacht: lussuoso, hi-tech ma soprattutto potente. Grazie ai due motori V8 raggiunge i 90 km/h

ROMA - La connessione tra nautica e automotive è da sempre molto forte. E numerose Case automobilistiche si sono dilettate nella cantieristica o hanno semplicemente prestato i propri motori al mare. Vedi il recente Mercedes Arrow 460, il famoso Lancia di Lancia disegnato da Christian Grande o lo splendido motoscafo BMW equipaggiato col motore V8 della 507 anni ’50.

Il tuo browser non supporta questo video

Ora è Lexus a solcare le acque: è stato infatti presentato a Miami lo Sport Yacht concept realizzato dal Toyota Marine Department. Il motoscafo, lungo 12,7 metri, può ospitare 6-8 persone ed è realizzato con ponte superiore e scafo esterno saldamente stretti attorno alla struttura interna, con ciascun componente realizzato in materiale composito con resina epossidica poliuretanica rinforzata da un rivestimento in fibra di carbonio, un materiale chiamato CFRP (Plastica Rinforzata con Fibra di Carbonio), la stessa delle vetture da corsa Lexus, che ha consentito di ridurre il peso di circa 1000 kg rispetto a una struttra in vetroresina.

Il prototipo monta due motori benzina 5.0 V8 basati sull’unità 2UR-GSE, gli stessi della coupé Lexus RC F, della berlina sportiva GS F e del nuovo Grand Tourer LC 500. Ciascun motore sviluppa oltre 440 CV, per un totale di 880 CV, a garanzia di una velocità massima di 49 miglia orarie, pari a 90 km/h. Il capitano può controllare i sistemi di bordo attraverso un touchscreen a colori sul timone: il display visualizza la navigazione GPS, carte marine digitali, radar di superficie, sonar sottomarino, illuminazione e sistemi di infotainment.

La sedia del capitano è regolabile elettricamente, con braccioli pieghevoli che all’occorrenza possono diventare strapuntini per gli ospiti importanti. La cabina a prua è rifinita in pelle Lexus con dettagli in legno e vetro, la cucina di bordo dispone di due fuochi, lavandino e frigorifero, mentre la prua è finemente rifinita ed è equipaggiata con doccia. Il sistema audio-video integrato è stato realizzato dall’azienda italiana Videoworks e offre connettività completa con Wi-Fi 4G & WAN. La riproduzione audio è stata gestita dalla Revolution Acoustics con altoparlanti nascosti dai cassettoni ed è dotata di amplificatore digitale Mark Levinson Reference.

Lexus Sport Yacht, la sportiva del mare: foto