Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Tuttosport

LIVE

BMW i8 Futurism Editon, quella di Garage Italia Customs

Vai alla versione integrale

La coupé ibrida plug-in di Monaco di Baviera si unisce al futurismo di Giacomo Balla, con la firma di Lapo Elkann

ROMA - L’ultima “opera” di Lapo Elkann e della sua Garage Italia Custom è una BMW i8. L'idea è quella di abbinare il tema del futurismo a un’auto che guarda al futuro della mobilità. L’ispirazione è arrivata da un’artista come Giacomo Balla e il risultato è la i8 Futurism Edition che percorrerà la rievocazione storica delle Mille Miglia al seguito della BMW 328 guidata dal presidente e AD di BMW Italia, Sergio Solero. La carrozzeria è stata completamente ricoperta da una pellicola che riproduce il dipinto “Lampada ad Arco”, realizzato tra il 1909 e il 1911 e conservato nel Museum of Modern Art di New York. Rappresenta un lampione alimentato da energia elettrica al chiaro di luna, con una tecnica rivoluzionaria nell’uso dei colori.
 
 «Con BMW Italia – ha dichiarato Lapo Elkann– è nata una sinergia immediata sin dal primo incontro per la realizzazione di questo progetto. Garage Italia Customs e il marchio BMW condividono tutti quei valori legati all'evoluzione tecnologica e alla continua ricerca dell'innovazione nei propri specifici settori. Quest’auto ha permesso ai Maestros di Garage Italia Customs di celebrare una vettura proiettata verso il futuro della mobilità e al tempo stesso l’arte italiana di Giacomo Balla, esponente di rilievo del movimento futurista.” 
 
«Abbiamo ideato un progetto con un partner importante come Garage Italia Customs – ha dichiarato Sergio Solero, Presidente e Amministratore Delegato di BMW Italia – l’iniziativa si sposa alla perfezione con il programma culturale che, in occasione delle celebrazioni dei cinquant’anni di storia BMW in Italia, abbiamo sviluppato a testimonianza del nostro impegno e radicamento nel tessuto del Paese». 

BMW i8 Futurism Edition: foto